Il toponimo indica un ampio fabbricato a pianta quadrata articolato su due livelli e concluso da un tetto a quattro falde. Deriva dalla aggregazione di un corpo di fabbrica ottocentesco ad un preesistente edificio cinquecentesco. Di quest'ultima costruzione rimane ancora visibile una finestra tamponata a stipiti regolari orsati, sormontati da un pregevole architrave modanato a dentelli.

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 86 IV SE