Nucleo ad impianto indifferenziato situato sui rilievi alla destra del fiume Secchia. Riva è nominata nel "Liber Focorum" del territorio di Reggio in dipendenza del Comune di Cavella (1). Tra le tipologie si evidenzia un caseggiato rustico dalle tipiche caratteristiche quattro-cinquecentesche con ampio fronte a capanna, coperto a due falde, luci rade e simmetriche. Nella parte posteriore del complesso, in gran parte ristrutturato, è visibile, nel collegamento con una annessa unità edilizia, un bel portale sopraelevato a mensole convesse ora tamponato e ridotto a finestra, attribuibile al XV secolo. Ancora in un altro edificio è possibile osservare le architravi triangolari di altri due portali, incisi con una semplice croce e pure riferibili al XIV-XV secolo. All'inizio dell'abitato, nella entrata di un cortile è posta una piccola maestà a nicchia eretta nel 1948.

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 86 III SO