Poche case sparse costituiscono il nucleo di "Le Lezze" situato sulle pendici sud-orientali del monte Lama. Si evidenzia in particolare il complesso già dei Casini, poi Ruffaldi ed ora Costi. E' un edificio dalle semplici caratteristiche tipologiche con struttura in pietra parzialmente squadrata ad angolari rifiniti. Presenta un unico elemento architettonico di rilievo costituito da una interessante finestra sul prospetto orientale, riferibile alla seconda metà del secolo XVI. Architrave e davanzale sono scolpiti con simboli e motivi decorativi diversi tra cui una croce di Malta iscritta nel cerchio. Si potrebbe tuttavia supporre anche l'inserimento della finestra come elemento di recupero. Le altre unità edilizie conservano un rilevante valore ambientale. All'ingresso dell'abitato è visibile una maestà e pilastrino dedicata a S. Antonio siglata "1961 F. B. B. ".

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 86 III SE