Trattasi di una stele costituita da due targhe metalliche incise fissate ad una longilinea struttura in ferro. Nella prima compare a rilievo il profilo di una montagna al sorgere del sole opera dello scultore Crotti. Nella seconda è inciso il nome di «MORELLI DINO/ "AMOS"/ 1922 1944//» a cui è dedicata la stele. L'inaugurazione risale alla seconda metà degli anni Ottanta.

Iscrizione

«Brigata/ Garibaldi/ distaccamento/ Piccinini// 10-6-1944/ Battaglia/ della Sparavalle»

Immagini