Trattasi di un monumento a cui si accede salendo alcuni gradini. Esso è in pietra e marmo, non presenta epigrafe, ed i nominativi dei caduti sono incisi e divisi tra «MILITARI» e «DISPERSI». L'inaugurazione è ascrivibile all'immediato dopoguerra.

Iscrizione

«1940-1945»

Immagini