Il progetto è di Pietro Zanetti, mentre la scultura è opera di Alessio Bizzarri. In pietra serena, la scultura raffigura un giovane nell'atto di spezzare le proprie catene. L'intero complesso monumentale è inserito in un parco pubblico e vi si accede salendo diversi gradini. L'inaugurazione è avvenuta il 29 maggio 1983.

Iscrizione

«Felina/ ai suoi caduti in guerra»

Immagini