Interessante edificio rurale ad elementi giustapposti in linea. Il rustico, disposto a settentrione, è caratterizzato da un portico a cinque luci con arco a sesto ribassato. Il tetto presenta due ampie falde con colmi differenziati. E' notabile l'articolazione dell'impianto planivolumetrico. Sul prospetto verso la via Emilia è riportata la data "1902", riferibile ad un probabile intervento di ristrutturazione da non escludersi con la realizzazione della parte rustica.

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 III NO