Nella località si sono rinvenuti diversi reperti di età neolitica, eneolitica e bronzo, mentre da un pozzo costruito a segmenti circolari fittili si estrassero oggetti di età romana (1). A fianco della discesa del cavalcavia della ferrovia sorge un edificio rurale realizzato probabilmente alla fine dell'Ottocento. La tipologia è ad elementi giustapposti in linea. Il rustico, disposto a ponente, presenta un portico avanzato con quattro luci architravate a tutta altezza. Il tetto è a due falde con colmo indifferenziato.

Altre Informazioni

Bibliografia
(1) DEGANI 1974, 34.
Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 III NO