Trattasi di dodici caduti partigiani e di alcune vittime civili deposte in loculi sormontati dall'epigrafe. L'inaugurazione risale all'immediato dopoguerra.

Iscrizione

Ā«GLORIA ETERNA AI NOSTRI EROICI CADUTIĀ»

Immagini