Nell'Ottocento figura indicato con il toponimo di "C. Valpot". Si evidenzia un edificio rurale ad elementi giustapposti in linea con porta morta ad ampia luce a sesto ribassato. Il rustico è disposto a levante e caratterizzato sul lato minore da una bella ghiera in tondo a traforo di laterizio. Il tetto è a due falde con colmo indifferenziato.

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 II SO