All'incrocio della strada per la stazione sorge una semplice cappellina dedicata alla Beata Vergine del Castellazzo risalente al 1800(1). Presenta un prospetto a capanna con frontispizio triangolare modanato. All'angolo della strada per la Crocetta è notabile una seconda maestà a pilastrino di fattura novecentesca.

Altre Informazioni

Bibliografia
(1)MANTOVANI 1978, 233.
Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 I SE