Nucleo rurale riferibile al XVII-XVIII secolo. La denominazione compare giĆ  nella cartografia storica agli inizi dell'800. Il rustico presenta un volume compatto con pianta rettangolare sviluppata su tre livelli e conclusa da un coperto a quattro falde. In appendice al prospetto di levante si trova il caseificio ottocentesco con le caratteristiche luci a traforo in laterizio.

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 86 IV NO