La tomba collettiva è disposta orizzontalmente e presenta nella parte centrale una scultura raffigurante una Pietà appoggiata ad una grande croce. Ai fianchi sono infisse le fotografie e compaiono i nominativi dei caduti sia della Prima che della Seconda guerra mondiale. Il monumento è sopravanzato da una lastra di marmo obliqua su cui è incisa l'epigrafe. Originariamente la tomba conteneva le spoglie di cinque caduti di Mancasale a cui in seguito vennero aggiunte quelle di quattro caduti di Santa Croce. L'appezzamento di terreno venne acquistato dai famigliari dei caduti nel 1946. L'inaugurazione del monumento, che venne costruito tramite una sottoscrizione pubblica e con il concorso dell'Amministrazione comunale e del Pci, risale al 1946.

Iscrizione

«GLORIA ETERNA/ AGLI EROI CADUTI/ PER LA LIBERTA'/ E L'INDIPENDENZA/ DELLA PATRIA»

Immagini