Il monumento era originariamente dedicato ai caduti del 1915-18 ed in seguito è stato modificato. Pertanto, nei due lati a nord-est dello zoccolo in cemento sono inserite le lapidi dedicate ai caduti della Prima guerra, mentre nei due lati a sud-ovest sono state aggiunte le due lapidi che riportano i nominativi dei dispersi, periti per rappresaglia, periti per bombardamento, «1943 PARTIGIANI 1945» e «1940 COMBATTENTI 1945». Le lapidi dedicate ai caduti della Seconda guerra mondiale risalgono all'immediato dopoguerra (1945/'46).

Iscrizione

«CASTELNUOVO NE MONTI AI SUOI CADUTI»

Immagini