Originariamente la lapide era collocata sulle vecchie mura delle "Reggiane" (ora smantellate), dove venne scoperta il 13 aprile 1948. La lapide consta in una lastra di marmo bianco con epigrafe in metallo dorato e foroceramica del caduto. La lapide verrà collocata all'ingresso della 7' circoscrizione, dove è momentaneamente custodita. L'inaugurazione della nuova sistemazione è prevista entro il 2000.

Iscrizione

«DA QUESTO LUOGO/ DOVE IL 13 APRILE 1945/ GIACQUE - COLPITO A MORTE -/ IL SUO CORPO STRAZIATO/ VITTORIO BULGARELLI/ CONFERMA NEL TEMPO/ L'IMPLACABILE CONDANNA CONTRO/ LA CRIMINALITA' FASCISTA/ E LA FEDE DI UN POPOLO/ NELLA LIBERTA' E NELLA GIUSTIZIA»

Immagini