Trattasi di una lapide in marmo bianco con epigrafe in rilievo. L'epigrafe è stata dettata da Franco Boiardi. Commissionata dall'Amministrazione comunale, l'inaugurazione è avvenuta il 25 aprile 1960.

Iscrizione

«AGLI EBREI REGGIANI/ DEPORTATI E UCCISI/ NEI CAMPI DI STERMINIO/ NELLA STAGIONE BARBARA/ DELL'ODIO DI RAZZA/ E DELLA FOLLIA NAZI-FASCISTA/ I CITTADINI/ COMMOSSI ANCORA/ DEDICANO QUESTA LAPIDE/ A RICORDO/ SUI MURI DELLA VECCHIA SINAGOGA/ 25 APRILE 1960»

Immagini