La lapide è in marmo bianco e presenta l'epigrafe in incavo di colore rosso. L'inaugurazione risale al 29 settembre 1950.

Iscrizione

«IL BANCO S. GEMINIANO E S. PROSPERO/ VUOL QUI RICORDARE PER SEMPRE/ GIUSEPPE BUSSI/ VITTIMA DI FEROCIA STRANIERA/ FRA L'IMPERVERSARE DELLA BUFERA GUERRESCA/ FERMO AL SUO POSTO DI LAVORO/ PREFERI' IL DOVERE ALLA VITA/ 29 SETTEMBRE 1944/ 29 SETTEMBRE 1950»

Immagini