A capo della via Codisotto a Mane si trova una piccola cappellina dedicata alla Madonna. Presenta un semplice impianto ad aula con fronte a capanna su cui si apre un portale archivoltato a sguancio. Posteriormente si innalza un caratteristico campaniletto a vela con celletta e coronamento cuspidato. In angolo della strada con la via Prati, sorge un complesso rurale a corte. La matrice probabilmente cinquecentesca è stata successivamente ristrutturata. Lungo la stessa via Prati si notano in una nicchia due statuette in tondo raffiguranti S. Antonio e S. Francesco. Dopo il passaggio a livello sulla destra è osservabile un interessante palazzotto riferibile al XIX secolo cui è annesso un moderno ampliamento. L'impianto originario è costituito da un volume compatto a pianta quadrata articolato su tre livelli. Sul prospetto principale a sud si apre il portale archivoltato affiancato da una regolare e simmetrica distribuzione delle luci.

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 IV SE