La tipologia del monumento è quella dell'edicola in laterizio e cemento, contenente una lapide in marmo su cui compaiono le fotografie smaltate, i nominativi e le generalità dei ventuno martiri ivi fucilati. Due colonnine di marmo grigio nella parte superiore sostengono il timpano, mentre nella parte inferiore campeggia un bassorilievo di forma ovale che raffigura una Vittoria alata che sorregge una figura umana. Il progetto risale al 9 febbraio 1946, mentre l'inaugurazione fu successiva.

Iscrizione

«IL POPOLO DI VILLA CADE' AI MARTIRI/ DEL 9 II 1945 L'UMANITA' HA SCESO L'ULTIMO GRADINO DEL MALE/ RISALIRA' SOLO QUANDO ESSA SI SARA' FATTA BUONA»

Immagini