Il monumento, a cui si accede salendo alcuni scalini, è costruito in travertino, pietra serena e marmo ed è costituito da una stele con estremità ad arco in cui è inserita una stella a cinque punte in vetro rosso sormontata dalla scritta CVL. La superficie dell'edicola consta di otto nominativi e alla sua base compaiono due portafiori che fiancheggiano una lastra obliqua su cui è incisa l'epigrafe. Il Cln diede la delibera per la costruzione il 20 ottobre 1946, tuttavia il monumento venne inaugurato nel 1948. La targa in marmo bianco con epigrafe in bronzo collocata sulla destra è del 1974.

Iscrizione

«CAMPAGNOLA/ AI SUOI CADUTI/ NELLA LOTTA/ DI LIBERAZIONE» Lapide alla base dell'edicola: «QUI RIPOSA LA SALMA DI IAMES COPELLI (BONVICINI)/ 2.7.1920 12.12.1974 //COMPAGNO GAPPISTA/ ORGANIZZATORE DELLE PRIME/ FORMAZIONI PARTIGIANE PER/ LA LIBERTA' E L'INDIPENDENZA/ D'ITALIA// A.N.P.I. CAMPAGNOLA»

Immagini