Il cippo in pietra lavorata è collocato su una base rettangolare, e ad esso è fissata una lapide in marmo bianco, la quale presenta la l'epigrafe e la fotoceramica del caduto. Sul basamento troviamo un elemento in bronzo. L'inaugurazione del monumento è avvenuta il 4 novembre 1946.

Iscrizione

«IL 25 APRILE 1945/ COLPITO DALLE ULTIME RAFFICHE NAZISTE/ CADEVA/ PER RENDERE PIU' RADIOSA L'ALBA/ DELLA RINASCITA DELLA PATRIA/ IL PARTIGIANO// ERIO BERTANI/ MORE/ PERCHE' LA PATRIA/ VIVESSE»

Immagini