L'iconografia del cippo è quella della colonna spezzata. Costruito in pietra e cemento, esso presenta nel basamento una targa marmorea in cui compaiono l'epigrafe e la fotografia del caduto. L'inaugurazione risale all'immediato dopoguerra.

Iscrizione

«QUI LA FEROCIA/ NAZIFASCISTA/ IL 7-10-944 SFOGO'/ LA SUA IRA/ TRUCIDANDO/ PIETRO BATTINI/ N. A CAMPAGNOLA/ L'8.12.1880»

Immagini