In angolo tra la via Fontanese e la via Gazzaro si trova una edicola ottocentesca dedicata alla Beata Vergine. La struttura di semplice fattura con aula in volto ribassato e tetto a due spioventi. Con questo toponimo identifichiamo due edifici situati sul lato di meriggio della via Fontanese. Il primo, piĆ¹ prossimo all'incrocio con la strada Pescatora, un edificio rurale ad elementi giustapposti in linea con porta morta a sesto ribassato e copertura a tre falde a colmi differenziati. Il civile, a levante della costuzione, presenta luci irregolari e variamente distribuite. La "C. Comini" vera e propria comprende un edificio rurale ad elementi giustapposti in linea con porta morta a sesto ribassato e copertura a tre falde a colmi diffrenziati. Il civile su due piani e sottotetto ha luci regolari variamente distribuite.

Immagini

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 III NO