Borgo disposto lungo il sentiero in costa che dal Castello di Leguigno/Montata conduceva alla chiesa. La parte piĆ¹ antica dell'abitato, in gran parte abbandonato o ristrutturato, presenta caratteri architettonici attribuibili al XV-XVI secolo, bisognosi di un rapido intervento di salvaguardia e tutela. Le strutture sono in pietra con ricorsi angolari parzialmente rifiniti. Si evidenziano i valori ambientali determinati dal particolare impianto volumetrico e distributivo dei complessi. Si distinguono un primo edificio con un ampio portale ad arco a tutto sesto formato da grossi conci e stipiti ad unico elemento monolitico; superiormente si trova un portale tamponato. Un secondo edificio (sec. XV) conserva un interessante balchio a tre luci architravate; sono ancora visibili una finestrella con mensole concave ed un altro ampio portale a tutto sesto. Un terzo edificio presenta infine diversi elementi, in particolare le luci tipicamente cinquecentesche, tra cui una finestrella datata "1582".

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 86 IV SO