Nella località sorge l'interessante villa della famiglia Grandi, circondata da un piccolo parco e realizzata nel 1906 c. dall'ing. G. Tirelli. Presenta un volume articolato ad una torretta a trifore superiori. Nell'interno vi sono decorazioni del Poli di Scandiano. Annesso alla villa è un oratorio non consacrato che ne riprende i motivi architettonici. Da segnalare inoltre anche il nucleo rurale con tipologie ristrutturate, riferibili al XVI secolo.

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 86 III NO