Interessante nucleo rurale posto su un rilievo a ponente della chiesa di S. Prospero. Nell'ampio piazzale del borgo si innalza una significativa casa torre. La costruzione assai slanciata si articola su quattro livelli conclusi da un coperto a due falde. Il paramento è in pietra con angolari parzialmente rifiniti. Nella parte superiore, adibita a colombaia, si evidenziano due cordoli in cotto, uno lineare ed uno a dente di sega, oltre ad un rosone a ruota. Le luci sono rade e riquadrate da elementi monolitici. Nella casa vicino rimane un concio siglato "1784-d. d. p. - f. b. ". Nel borgo si riscontra l'antica casa dei Berretti, in parte ristrutturata, con l'originario portale d'ingresso recante in chiave lo stemma della famiglia. Al complesso è articolato anche un oratorio dedicato alla Beata Maria Vergine, già di patronato della famiglia Berretti (1), su cui svetta un elegante campanile a cella monofora. Negli altri edifici del borgo si riscontrano diversi elementi tipologici riferibili al XVI-XVIII secolo.

Altre Informazioni

Bibliografia
(1) Visita 1707, III, 388.
Riferimento cartografico IGM
IGM F 86 III NO