In centro dell'abitato si evidenzia un casino civile, già "villa Lucia" recentemente ristrutturato di proprietà della famiglia Codeluppi. La struttura è a pianta rettangolare articolata su due livelli e sottotetto con copertura a tre falde. Le luci sono regolari e simmetricamente disposte. Sul tetto si imposta un campaniletto a vela con telaio metallico. Al casino è annesso un fabbricato di proprietà Cocchi, un tempo abitazione dei contadini del fondo, cui si affianca un più recente ampliamento a caseificio. L'edificio presenta una singolare tipologia con corpo centrale sopraelevato rispetto alle due ali, caratterizzato da un arco passante alla base, concluso sul fronte da un fastigio mistilineo con orologio in vertice. Al margine della strada Mezzanella rimane un rilevante edificio rurale a corpi giustapposti in linea con porta morta e copertura a due falde a colmi differenziati . Il civile, ad est della costruzione, su due livelli e sottotetto presenta luci irregolari variamente distribuite. Il rustico con stalla e fienile sovrapposto mostra il fronte sud caratterizzato da portico architravato a cinque luci. E' da notare un basso servizio coperto a padiglione con portico architravato a più luci.

Altre Informazioni

Bibliografia

Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 III NO