La cartografia I. G. M. di primo impianto riporta il toponimo di "Villa Valli". All'interno della Strada Statale n°63, sul lato di levante, in fondo al vialetto di accesso visibile un pregevole complesso civile a pianta quadrangolare con volume compatto articolato su due livelli e sottotetto. La copertura è a quattro falde. Nel prospetto principale notabile un alto e stretto portale ad arco delimitato da due semicolonne. Le luci sono regolari e simmetricamente distribuite. Verso la via della Corte rimane un edificio rurale ad elementi giustapposti in linea con tetto a due falde e cresta frangifuoco. La porta morta visibile solo sul prospetto rivolto all'interno della corte. Il rustico è ubicato a levante.

Altre Informazioni

Bibliografia

Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 IV NE