Scavi fatti in località Geminiolo nel 1924, nei pressi della via Bassa per Pieve Saliceto tra il Ponticello e Boretto, nel podere del Soliani, riportano alla luce frammenti di laterizi, suppellettili, ciottoli verniciati in bianco e nero, marmi, di epoca romana; altri scavi dello stesso anno permisero di ritrovare i resti di un pavimento in mosaico bianco e nero e frammenti di terracotta romana (1). Nel 1930, durante i lavori di scavo per il nuovo edificio scolastico, si è rinvenuto materiale in cotto e la massicciata di una strada romana, seguente la direzione S. E. -N. O. (2). Lungo la strada per Gualtieri, a sud, è notabile un edificio rurale ad elementi giustapposti in linea con civile al centro affiancato da due corpi rustici caratterizzati l'uno da porta morta a sesto ribassato, l'altro a tutto sesto la copertura è a due falde con colmi differenziati.

Altre Informazioni

Bibliografia
(1) SILIPRANDI 1936, 37-38; MORI 1956, 55; (2) SILIPRANDI 1936, 60.
Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 IV SO