La carta topografica del Ducato Estense degli inizi dell'Ottocento distingue la località con il toponimo Corte Soliani. Interessante complesso rurale a corte chiusa. Rustico e fabbricato civile, disposto a nord, si fronteggiano all'interno della corte, disposti con allineamento E-O. La corte è delimitata da un muro all'intorno, in cui si apre verso la strada con un caratteristico portale a tutto sesto riquadrato da lesene e copertura superiore a due falde in coppi. Un secondo portale, più dimesso ma con analogo stile si apre sulle mura laterali.

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 74 IV SO