Nel vicino "Podere Silos" sono stati scoperti materiali edilizi ed altri reperti di epoca romana (1). Vi si trova un complesso rustico sviluppato per aggregazioni successive intorno all'organisco primitivo costituito dalla casa torre, attribuibile al XVI-XVII secolo. La struttura è in muratura mista in laterizio e pietra; la parte superiore della colombaia è comunque interamente in laterizio evidenziando un tipico cornicione di mattoni disposti a dente di segna il cui motivo è ripetuto nel sottotetto. Il prospetto di ponente è congiunto al fabbricato della stalla nel quale è collocato un concio murato, datato "66XX-MDCXXXX"; verso settentrione si apre un porticato a tre luci. Attualmente è in proprietà della famiglia Chierici. In confine verso nord sorge un palazzotto di gusto eclettico sviluppato su tre livelli. Il prospetto è tripartito con parte centrale in leggero aggetto e coronata da un frontispizio triangolare.

Altre Informazioni

Bibliografia
(1) C. A. BI 1987, 24.
Riferimento cartografico IGM
IGM F 85 I NE