Borgo situato sulle pendici sud-occidentali del monte Bradisnera. Nel 1669 fu benedetto l’oratorio di S.Bernardo che figura gi soppresso alla fine del XIX secolo (1). Pur non rilevandosi elementi architettonici di particolare rilievo il nucleo conserva caratteri ambientali e tipologici dell’edilizia rurale di grande interesse. Si evidenziano soprattutto due edifici attribuibili al sec. XVI con ampio fronte a capanna e coperto a due falde. La struttura  in pietra rozzamente squadrata, a ricorsi regolari con angolari parzialmente rifiniti. Le luci sono piccole, rade e simmetricamente disposte. Notevoli sono anche i fabbricati adibiti agli usi agricoli tra cui  notabile un complesso con vasto portico a cinque luci.

Altre Informazioni

Riferimento cartografico IGM
IGM F 86 III NE